Ma la pelle dell’uomo è realmente differente da quella della donna?

Ovviamente dipende sempre dallo stile di vita del singolo ma in generale potremmo riassumere che il testosterone determina lo spessore della cute, le secrezioni sebacee e l’attività del follicolo pilifero.

Gli uomini hanno più ghiandole sebacee e più pori delle donne e sono più grandi, la produzione di sebo è quindi maggiore rispetto alle donne,  la pelle degli uomini  è più incline alle impurità ed all’acne. La maggior presenza di testosterone, rende la pelle dell’uomo di uno spessore maggiore, circa il 20% rispetto a quella femminile ed una maggiore ricchezza di fibre di collagene che la rende più resistente. Lo spessore della pelle dell’uomo si riduce progressivamente con l’avanzare dell’età, mentre quello della pelle della donna che resta più stabile, all’età della menopausa diminuisce drasticamente.


Le rughe si presentano più tardi negli uomini rispetto alle donne, ma quando compaiono sono molto profonde, quindi una prevenzione anti-age è indicata anche per l’uomo.
Dopo i 50 anni, la secrezione di sebo nell’uomo tende a stabilizzarsi, mentre nella donna diminuisce, probabilmente a causa di una minore attività ovarica; la pelle maschile, rispetto a quella femminile, presenta un colorito più spento, dovuto ad un minor rinnovamento cellulare.

Un’altra differenza fondamentale è l’acidità della pelle, superiore in quella dell’uomo rispetto a quello della donna dovuta ad una maggiore presenza di acido lattico che la preservano maggiormente dalle infezioni batteriche, ma la rendono più irritabile.

La rasatura è un’operazione aggressiva poichè comporta una ripetuta rimozione di parte del film idrolipidico e degli strati superficiali dell’epidermide, causando alla cute, se effettuata con strumenti e prodotti cosmetici non idonei, problemi quali irritazioni, desquazione, micro-tagli, impurità, piccole infezioni, peli incarniti.
Una rasatura attenta è importante, in particolare in presenza di Acne e Dermatite Atopica. Prodotti pre-rasatura, creme per la rasatura e post rasatura di ottima qualità e senza ingredienti aggressivi aiutano a ripristinare e prevenire, a mantenere la pelle in salute.

Per coloro che invece amano far crescere la barba bisogna sempre ricordare che qualunque cosa si applichi sulla barba raggiunge direttamente la pelle quindi anche in questo caso bisogna fare molta attenzione ai prodotti che si utilizzanoPer aver cura della barba è importante lavarla mattina e sera usando un prodotto delicato specifico, eliminando così le impurità che si depositano sui peli (cibo, polvere, sudore). Dopo aver lavato la barba, bisogna poi asciugarla con cura, tamponando delicatamente.

Per evitare che la barba si secchi non bagnarla troppo e non lavarla con acqua bollente. Non lasciare troppo tempo lo shampoo e non utilizzarne quantità troppo abbondanti, effettuare il risciacquo con acqua tiepida o fredda. Usare sempre un olio od un balsamo per idratare e proteggere la barba, ne gioverà anche la pelle sottostante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *